Flash
Sabato, 15 Giugno, 2024
seopraise
istockphoto 1344939844 612x612
Technology / January 01, 2045

Decifrare Improvvisi Cali di Posizionamento del Sito Web

Nel mondo in continua evoluzione dell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), le variazioni di posizionamento sono inevitabili. Quando il ranking del tuo sito web nei motori di ricerca diminuisce, è fondamentale esplorare le ragioni dietro questo cambiamento. Il tempo è essenziale e un basso posizionamento prolungato può tradursi in perdite di guadagno. Fortunatamente, ci sono alcune azioni che puoi intraprendere per aiutare a diagnosticare e riprendersi dai cali di posizionamento.

Link Non Funzionanti

Un buon punto di partenza è controllare se il tuo sito ha link non funzionanti. Puoi farlo tramite lo Strumento di Ricerca di Google.

  • Per fare ciò, vai su "Pagine" sotto "Indicizzazione" sul lato sinistro.
  • Scorri fino in fondo alla pagina e cerca "Perché le pagine non sono indicizzate".
  • Fai clic su "Non trovato (404)".

Vedrai quindi tutti i casi di errori 404 all'interno del tuo dominio. Queste sono le pagine che Google non riesce a trovare e che gli utenti non possono visualizzare.

Interconnessione

In passato, ho visto diminuire i ranking a causa di una eccessiva interconnessione tra due siti separati. È accettabile se i due domini hanno obiettivi diversi. Tuttavia, se stai saturando i motori di ricerca con domini simili, possono verificarsi conseguenze negative.

Ad esempio, è accettabile che un'azienda abbia un dominio per costumi da bagno e uno per creme solari e li interconnetta una volta. Il problema sorge se il sito dei costumi da bagno ha anche un sito per costumi da bagno per bambini che si interconnette su ogni pagina (con testo ancoraggio di parole chiave). Questo può essere facilmente individuato con un'analisi dei link sul tuo sito.

Link Complementari

Gli schemi di collegamento eccessivamente complementari sono ormai superati e spesso possono frenare i tuoi ranking. Avere molti link complementari sullo stesso indirizzo IP appare innaturale ai motori di ricerca se sono sitewide. Per individuarli puoi utilizzare una varietà di software di analisi dei link.

Controllo Spot del Sitemap

Controllare il tuo sitemap XML è un passaggio importante. Ciò garantisce che le pagine che desideri posizionare siano effettivamente incluse. È sorprendente quante volte un sitemap non contenga le pagine che dovrebbe, il che può influenzare i tuoi ranking. Perciò, prenditi un momento per verificare che il tuo sitemap rappresenti accuratamente il contenuto del tuo sito e gli obiettivi SEO.

Robots.txt

Escludere accidentalmente pagine in un file robots.txt è un errore comune. Se hai una parte del tuo sito che non performa bene nei ranking di ricerca, potrebbe essere perché quelle pagine sono state erroneamente bloccate nel file robots.txt.

La buona notizia è che è un controllo rapido e diretto che richiede solo pochi secondi. Quindi, assicurati che il tuo file robots.txt non stia nascondendo pagine che dovrebbero essere visibili ai motori di ricerca. Potrebbe fare la differenza nei tuoi ranking.

Backlink non naturali

I backlink non naturali possono essere i colpevoli quando i tuoi ranking subiscono un colpo. Quindi, poniamoci alcune domande importanti:

Hai acquisito dei link? Molti dei tuoi backlink provengono dallo stesso indirizzo IP? Ci sono molti link da un singolo dominio che puntano al tuo sito? Queste sono domande che dovrebbero essere sulla tua lista di controllo.

La buona notizia è che tutto ciò può essere analizzato utilizzando un software di analisi standard dei link. È come avere una lente d'ingrandimento per esaminare il profilo dei tuoi backlink.

Ora, ecco la parte delicata: Ciò che è considerato un profilo di link solido può essere un po' ambiguo. Ciò che funziona per un sito potrebbe non funzionare per un altro.

Sebbene l'acquisto di link possa dare un rapido impulso, è raramente una strategia sostenibile. I motori di ricerca favoriscono i backlink naturali e di alta qualità, quindi concentrati su quelli invece.

Controlla la fonte

Se il tuo sito è su un CMS, a volte possono passare settimane o addirittura mesi prima di vedere il codice del sito.

Una semplice visione del codice sorgente può aiutarti a verificare che non ci siano contenuti nascosti o link occultati che potrebbero causare problemi. In casi molto rari ho visto siti che sono stati hackerati e sui quali sono stati inseriti link nascosti in fondo alla pagina. Se hai del codice nascosto, questo potrebbe avere effetti negativi significativi.

Concorrenti

Un aspetto cruciale nel gestire i cali di posizionamento è monitorare i tuoi concorrenti. Determina chi sono i tuoi principali concorrenti online nel tuo settore o nell'industria.

Esamina le strategie e le tattiche che i tuoi concorrenti stanno utilizzando per ottenere posizioni migliori. Confronta le prestazioni del tuo sito web e le pratiche SEO con quelle dei tuoi concorrenti. Identifica lacune e opportunità. Cerca strategie che funzionino bene per i tuoi concorrenti e adattale alla tua strategia SEO.

Conclusione: Riconquistare i tuoi ranking

Dopo aver analizzato completamente le aree discusse sopra, assicurati che la tua strategia SEO sia in linea con le migliori pratiche attuali. L'SEO è un processo continuo e rimanere vigili riguardo ai cambiamenti degli algoritmi e adattare di conseguenza la tua strategia è fondamentale. Se hai subito un calo di posizionamento, queste strategie ti aiuteranno a diagnosticare i problemi e a lavorare per ripristinare la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca.

0 Commento/i

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

L'indicazione dei dati personali nel presente modulo avviene su base volontaria ed è utilizzata esclusivamente per l'esecuzione del servizio richiesto. I dati forniti verranno registrati nei nostri archivi solo per il servizio richiesto.
Per qualsiasi domanda potete contattare il seguente indirizzo e-mail: privacy@seopraise.com

ADVERTISEMENT

Newsletter

Ricevi la newsletter gratuita

Ricerca per TAG

link buildingSEOstrategie SEOposizionamentobacklinkottimizzazione SEOSEO on-pageSEO off-page,SEOIntestazioniOttimizzazione del SitoGuidaOttimizzazione SEO,cali di posizionamentorisoluzionemiglioramentovisibilitàsito web,contenuti duplicatipenalità SEOottimizzazione del sitomiglioramento SEO,ottimizzazione siti webproblemi di velocitàindicizzazione SEOprestazioni del sito,link buildingposizionamento nei motori di ricercaqualità dei linkstrategia SEO,link buildingstrategia SEOerrori link buildingmigliorare ranking,comunicato stampabrandvisibilità onlinepubblicitàmarketing digitale,SEO Black HatTecniche Illecite SEOOttimizzazione Sito WebPenalizzazioni SEOVisibilità Online,prospezione linkstrategie backlinkampliare backlinkmigliorare SEOautorevolezza sito web,Indicizzazione ,archiviazione
seopraise

seopraise.com è una raccolta di notizie, tutorial e informazioni associati a tutto ciò che riguarda SEO e SEM, marketing digitale, il content marketing e programmazione e sviluppo Web

Tags

SEO on-page strategie backlink Conversione strumenti online performance suggerimenti .NET Python trasformare visioni Instagram posizionamento nei motori di ricerca intelligenza artificiale editing fotografico numero IMEI

 Copyright © 2023 - 2024 - seopraise. All Rights Reserved - Crafted with SeoLabWeb SeoLabWeb for developers